News Ciclismo

Tutte le news sulle nostre attività, articoli e rassegne.

La bella stagione è tornata e, insieme a lei, l'attività di organizzazione di Sport Time nel mondo del ciclismo : riparte la stagione delle gare, dei raduni e degli eventi dedicati al ciclismo!!!

Oltre ad un buon allenamento, indispensabile per partecipare in modo soddisfacente ed in sicurezza, fondamentale è il ruolo rivestito dall'alimentazione, non solo in corso di gara ( per evitare di andare in deficit e sperimentare il famoso "muro"), ma anche nelle settimane pre gara e nel post gara. Ecco allora per voi, appassionati di ciclismo,amatori o professionisti,alcuni consigli alimentari utili per vivere le gare, gli eventi e le uscite con la giusta carica ed energia.

NEL PRE GARA( allenamento) : Fare SEMPRE una abbondante colazione (che contenga circa il 25% delle calorie quotidiane) preferendo alimenti facilmente digeribili. Evitare perciò farine bianche, brioches, croissant, merendine o dolciumi vari e preferire cereali integrali, yogurt, pane integrale con miele, avena e latte di soia o di mandorla, frutta secca. Assicurarsi di fare almeno 5 pasti al giorno, ripartiti in 3 pasti principali e due spuntini ( nei pasti principali,consumare carboidrati complessi, che garantiscano un lento rilascio di energia, come riso e cereali integrali, pasta e pane integrali). Fra il pasto principale e la gara, assumere molti liquidi e fornire energia all'organismo consumando frutta fresca con miele ( un bel frullato, specialmente nei mesi più caldi, è ideale).

IL GIORNO DELLA GARA : evitare la classica "crisi di fame" e l'ipoglicemia consumando una colazione adeguata (un piccolo esempio può essere un caffè o the leggermente zuccherato,100 gr di cereali integrali o fette biscottate integrali con 30 gr di marmellata o miele, 1 yogurt alla frutta magro). Nei 30 minuti precedenti la gara, assumere frutta fresca in abbinamento a frutta secca o, in alternativa, una barretta energetica contenente carboidrati complessi e pochi zuccheri semplici. In gara, assumere con regolarità liquidi e aggiungere una barretta o un piccolo panino integrale con prosciutto crudo e una banana.

DOPO LA GARA : fondamentale reintegrare i liquidi persi (specialmente nei mesi più caldi). Consumare un pranzo o una cena leggeri, ma nutrienti ( A titolo di esempio, può rappresentare un pasto equilibrato 200 gr di pasta o riso integrali al pomodoro + 200 gr di carne magra + verdura a piacere con 15 gr di olio evo,ossia carboidrati complessi, proteine, acqua e sali minerali, grassi).

Presso il nostro centro è possibile prendere appuntamento con la Nutrizionista Fino Federica, per avere un programma alimentare personalizzato, che permetta di affrontare le gare nel modo più prestativo e soddisfacente possibile. Chiama al numero 0547/630899.

Ritorno a scrivere, dopo un paio d'anni che non commentavo prestazioni sportive il 2018 mi vede ancora una volta nelle vesti di DS, con un ragazzo che sta dimostrando di avere le giuste qualità per rendere orgogliosa la nostra società. Luca Cacchi, l'atleta junior, portacolori di Sport Time Red Devils, che dall'escursionismo è approdato quest'anno alle gare di mountainbike, continua a conquistare punti nel trofeo Mare & Collina. Dopo le prime gare in riva al mare che lo hanno visto protagonista e salire sul podio, non si è fatto intimorire dalla prima prova in salita. Domenica 25 marzo a Fratta Terme è salito sul gradino più alto del podio. Fin dal venerdì antecedente la gara la sfortuna aveva provato a metterci lo zampino quando è stato costretto ad interrompere l'allenamento per un rumore strano nella sua mountainbike rivelatosi poi la rottura del telaio. Aggiustarlo era impossibile per fortuna sono intervenuti i colleghi Escursionisti del team che gli hanno prestato una loro mtb. Alla partenza la tensione era tanta, prima prova in salita , 500 partenti, anche se di diverse categorie ma erano un gruppo unico e non da meno una bici non sua. Come se non bastasse a metà gara quando aveva già lasciato dietro di se gli avversari arriva anche una foratura che lo costringe ad aggiustare in fretta la bici e ad una rincorsa per poi superare nuovamente gli avversari nello strappo finale e portare a termine la prova percorrendo i 31 km con 900 mt dsl ai 23 lm/h di media. Ora ci attende l'ultima prova del Trofeo Mare & Collina sabato prossimo a Marina Romea...ancora pianura. Bravo Luca. il d.s.